Bergamo, dalla ricerca accademica la carrozzina per sport paralimpici

Trentadue i brevetti, cinque esclusivi e i restanti in co-titolarità con le aziende del territorio, registrati dall’Università degli studi di Bergamo nei settori dell’automazione, della meccanica, delle tecnologie per l’energetica e per la salute.

Quella dell’Università di Bergamo è un esempio concreto di trasferimento tecnologico, dal mondo della ricerca a quello delle imprese.

Per quel che riguarda in particolare la salute, tra i brevetti spicca Q-Walk, la ginocchiera a supporto di chi soffre di Parkinson: si tratta di un dispositivo nato dal lavoro in comune con la start-up Quicklypro, formata dai tre giovani fisioterapisti Niccolò Sala, Manuel Rocco e Francesco Rusnati e dal gruppo di ricerca del professore Davide Russo del Dipartimento di Ingegneria gestionale, dell’Informazione e della Produzione. L’innovazione tecnologica in questo caso è di aiuto ai malati: la ginocchiera emette segnali luminosi sul pavimento, indicando loro dove appoggiare esattamente i piedi e ridando così sicurezza ai movimenti.

Sempre grazie ai ricercatori dell’Ateneo lombardo è stata sviluppata la carrozzina sportiva modulabile per avvicinare persone con diverse caratteristiche fisiche e disabilità all’atletica leggera. L’idea è scaturita dal lavoro di squadra tra Dipartimenti, ricercatori e studenti e il brevetto italiano vede la co-titolarità con la Fispes (Federazione italiana sport paralimpici e sperimentali). L’invenzione, che si trova già in vendita grazie all’interesse della catena Decathlon, è senz’altro d’impulso ai progetti e ai sogni degli atleti paralimpici.

News

Premio Internazionale “Lombardia è Ricerca”

Leggi l'articolo

Aiop rinnova le cariche sociali: Gabriele Pelissero eletto Presidente Nazionale per il quadriennio 2024 – 2028

Leggi l'articolo

Vanguard Initiative: Ingresso del Cluster nello Smart Health Pilot

Leggi l'articolo

Terapia genica e farmaci RNA per malattie infiammatorie e infettive: nuovo bando per progetti di ricerca

Leggi l'articolo

EU4Health: pubblicati nuovi bandi nell’area della preparazione alle crisi sanitarie

Leggi l'articolo

Progetto EUCAIM: lanciata l’open call sulla ricerca sul cancro e l’uso dell’IA

Leggi l'articolo

Eventi

mAI più come prima – Conversazioni sull’Intelligenza Artificiale

Il 24 giugno alle 17.30 si terrà in Assolombarda l’evento mAI più come prima –...
Leggi l'articolo

ELIXIRxNextGenIT & SEE LIFE: Piattaforme PNRR al servizio del Paese

Il 24 e 25 giugno 2024 si terranno presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca due...
Leggi l'articolo

Collabora&Innova: bando 2024 per gli ecosistemi innovativi lombardi

Collabora&Innova con uno stanziamento di oltre 100 milioni di euro è il principale incentivo disponibile...
Leggi l'articolo

PRESENTAZIONE DEL BANDO “BED TO BENCH : THE WAY TO INNOVATION”

Il bando “FROM BED TO BENCH: THE WAY TO INNOVATION”, rappresenta un’iniziativa della Fondazione Regionale...
Leggi l'articolo

Info session: open call for proposals – EU4Health Annual Work Programme 2024

Il 29 maggio 2024, dalle 09:30 alle 13:00, si terrà in modalità online l’evento “Info session: open call...
Leggi l'articolo

Life Science Next: Dati e Ricerca per la Salute del futuro

Il 25 giugno, a partire dalle ore 15:30, l’Auditorium di Assolombarda ospiterà l’evento annuale del...
Leggi l'articolo