COST – Due call per la ricerca scientifica e tecnologica

Il programma COST (European Cooperation in Science and Technology) ha dato il via a due call per migliorare il coordinamento e la cooperazione europea nel campo della ricerca scientifica e tecnologica.

Due le call aperte:

Short Term Scientific Missions (STSMs)
Mira a promuovere visite volte a facilitare lo scambio di conoscenze, a sostenere la mobilità individuale e a promuovere le collaborazioni tra ricercatori. 
I beneficiari potranno realizzare un progetto con un team internazionale e ottenere l’accesso a dati specifici, competenze, attrezzature e/o metodi non disponibili nelle proprie istituzioni. Gli enti ospitanti, invece, avranno la possibilità di ricevere un partner internazionale presso le proprie strutture per costruirci collaborazioni durature.
I candidati devono essere impegnati in un programma di ricerca con associazione ad un’entità legale situata in un paese membro COST o cooperante, un Near Neighbour Country o un’organizzazione europea di ricerca e sviluppo tecnologico (RST). Inoltre, il candidato e l’istituzione ospitante devono essere situati in paesi diversi.
La missione dovrà durare da un minimo di 5 giorni lavorativi a un massimo di 6 mesi e dovrà terminare entro il 1° ottobre 2022.
La sovvenzione prevista arriverà fino a 4.000 euro e servirà a coprire le spese di viaggio, alloggio e soggiorno, attuazione del progetto e consegna della relazione.

Inclusiveness Target Countries Conference Grants (ITC)
Mira a sostenere giovani ricercatori e innovatori sotto i 40 anni associati a un’entità legale in un COST Inclusiveness Target Country o in un Near Neighbour Country, al fine di costruire una rete resiliente e aumentare la loro visibilità nella comunità di ricerca. Infatti, i beneficiari riceveranno sostegno per presentare il proprio lavoro a una conferenza internazionale, che dovrà svolgersi entro il 1° ottobre 2022.
La sovvenzione prevista arriva fino a 2.000 euro per le conferenze in presenza e fino a 500 euro per quelle virtuali.

Entrambe le call scadranno il 1° marzo 2022, mentre gli esiti delle valutazioni saranno comunicati il 15 marzo 2022.

Maggiori informazioni al seguente link.

News

Swiss Italian start up Award

Leggi l'articolo

Dottorati innovativi – Decreto Ministeriale 630/2024

Leggi l'articolo

Approvazione DL PNRR: verso una nuova rotta per la competitività nazionale della ricerca clinica

Leggi l'articolo

Terapia genica e farmaci RNA per la lotta contro il cancro: online un nuovo bando per progetti di ricerca

Leggi l'articolo

Gemelli digitali: emesso un nuovo bando di gara della Commissione europea

Leggi l'articolo

Al via la call StartUp Breeze 2024

Leggi l'articolo

Eventi

Incentivi a fondo perduto per la ricerca collaborativa in Regione Lombardia

Il 28 maggio il Cluster lombardo scienze della vita, in collaborazione con l’Area Credito e...
Leggi l'articolo

EU4Health Stakeholders’ Conference

Il 19 giugno 2024 si terrà, a Bruxelles e in modalità online, la Conferenza degli stakeholders di EU4Health...
Leggi l'articolo

Scenario home care: dall’opportunità del PNRR allo sviluppo di un’assistenza 5.0

È evidente che l’arrivo di nuove tecnologie, talvolta rivoluzionarie anche per la pratica clinica, renda...
Leggi l'articolo

IMI Impact on antimicrobial resistance – Webinar

Il 31 maggio 2024, l’Innovative Health Initiative organizza l’evento online “IMI Impact on antimicrobial resistance”, per evidenziare l’impatto...
Leggi l'articolo

APRE & MUR: Info day italiani sui bandi EU Missions 2024 di Horizon

Il 7 e l’8 maggio 2024, APRE (Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea), in collaborazione con il Ministero dell’Università e...
Leggi l'articolo

Horizon Europe info day: Cluster 1 – Health

Il 28 maggio 2024, la Commissione europea ha organizzato online un Infoday dedicato ai tre nuovi topic del Cluster 1 – Health, che...
Leggi l'articolo