G20 di Roma del 30 e 31 ottobre 2021: online i principali risultati

Si è svolto a Roma, 30 e 31 ottobre 2021, il G20, un forum per la cooperazione internazionale volto ad affrontare le sfide globali più pressanti e convergere su sforzi comuni.

Alla fine del summit, i leader del G20 hanno adottato una dichiarazione congiunta e concordato alcuni importanti impegni in diverse tematiche.

Ripresa economica
Il G20 rimane determinato a utilizzare tutti gli strumenti disponibili per affrontare le conseguenze negative della pandemia, in particolare su coloro che sono più colpiti, come le donne, i giovani e i lavoratori informali e poco qualificati, e sulla disuguaglianza.

COVID-19
I leader del G20 si impegnano ad aumentare sostanzialmente la fornitura e l’accesso ai vaccini, alle terapie e alla diagnostica, con particolare riguardo ai bisogni dei paesi a basso e medio reddito.

Prevenzione, preparazione e risposta alle pandemie (PPR)
Con l’obiettivo di fornire un finanziamento adeguato, sostenibile e meglio coordinato della PPR pandemica, i leader del G20 hanno istituito una Task Force congiunta Finanza-Salute del G20.

Clima
I leader del G20 si impegnano a mantenere l’obiettivo di limitare il riscaldamento globale a 1,5 gradi rispetto ai livelli preindustriali, riconoscendo anche l’importanza fondamentale di raggiungere emissioni nette globali di gas a effetto serra pari a zero o la neutralità del carbonio entro la metà del secolo.
I leader hanno ricordato e riaffermato l’impegno finanziario per il clima assunto dai paesi sviluppati di mobilitare congiuntamente 100 miliardi di dollari all’anno entro il 2020 e fino al 2025 per sostenere i paesi in via di sviluppo nei loro sforzi per ridurre le emissioni di gas a effetto serra.

Biodiversità e ambiente 
I leader del G20 si impegnano a rafforzare le azioni per arrestare e invertire la perdita di biodiversità entro il 2030. I leader hanno esortato altri paesi a unire le forze con il G20 per concretizzare l’aspirazione di piantare 1 trilione di alberi entro il 2030.

Sviluppo sostenibile
I leader del G20 hanno riaffermato il loro impegno per una risposta globale per accelerare i progressi verso gli obiettivi di sviluppo sostenibile e per sostenere una ripresa inclusiva e resiliente in tutto il mondo.

Maggiori dettagli al seguente link.

News

DigitalHealthUptake: aperta la call per la formazione nel settore della sanità digitale

Leggi l'articolo

Al via il bando di Horizon Europe EIC Transition Open 2024

Leggi l'articolo

EU Mission – Cancer: aperti i nuovi bandi per combattere il cancro in Europa

Leggi l'articolo

AGE-IT: AL VIA IL BANDO A CASCATA DELLO SPOKE 3 “Fattori clinici e ambientali, stato funzionale e multi morbilità”

Leggi l'articolo

EIT Digital: lanciato il Venture Incubation Program

Leggi l'articolo

CALL4INNOVIT 2024 | LIFE SCIENCES & DIGITAL HEALTH

Leggi l'articolo

Eventi

Horizon Europe info day: Cluster 1 – Health

Il 28 maggio 2024, la Commissione europea ha organizzato online un Infoday dedicato ai tre nuovi topic del Cluster 1 – Health, che...
Leggi l'articolo

IHI | In conversation with EBiSC2

Il 15 maggio 2024, l’Innovative Health Initiative organizzerà un evento online intitolato “In conversation with...
Leggi l'articolo

Health Innovation Global Forum 2024

Il 9 maggio 2024, nell’ambito della MIND Innovation Week, si terrà presso l’Auditorium di Human...
Leggi l'articolo

Call4Innovit – #Biotech Accelerator Program in San Francisco | Virtual Fireside Chat

Nell’ambito delle attività del Gruppo di lavoro PMI & Startup di Federchimica Assobiotec: Pierluigi Paracchi, componente Consiglio...
Leggi l'articolo

EU-X-CT Public Stakeholders’ Forum: Making cross-border access to clinical trials a reality

L’iniziativa europea pubblico-privata EU-X-CT mira a facilitare l’accesso transfrontaliero alle sperimentazioni cliniche in termini concreti,...
Leggi l'articolo

SEN meets AGE-IT: info day sui bandi degli Spoke 3 e 6

Il prossimo 19 aprile, alle ore 11:00, si terrà un info day dedicato ai bandi a...
Leggi l'articolo