Horizon Europe: i nuovi accordi di associazione al programma

Sono stati ufficializzati i nuovi accordi di associazione a Horizon Europe per ampliare la partecipazione al programma, promuovendo principi di reciprocità e scienza aperta.

Il 23 marzo 2022, l’Unione europea ha ufficializzato gli accordi di associazione al programma Horizon Europe con diversi Paesi della Penisola Balcanica, la Repubblica d’Armenia, la Georgia, Israele, la Repubblica di Moldova e la Repubblica di Turchia.

I Paesi dei Balcani interessati dagli accordi sono:

  • Repubblica di Serbia
  • Bosnia-Erzegovina
  • Kosovo
  • Montenegro
  • Repubblica di Macedonia
  • Albania

Sempre il  23 marzo 2022 è stata pattuita la partecipazione dell’Ucraina a tutte le parti del programma Horizon Europe e del programma di ricerca e formazione di Euratom.

L’Ucraina e i soggetti giuridici ucraini partecipanti a Horizon Europe ed Euratom dovranno versare un contributo finanziario per i relativi costi di gestione, esecuzione e funzionamento. Nello specifico, il contributo finanziario è composto da un contributo operativo e da una quota di partecipazione.

Grazie a questo accordo, i soggetti giuridici stabiliti nell’UE avranno la possibilità di prendere parte a programmi, progetti e attività ucraini equivalenti a Horizon Europe ed Euratom, promuovendo reciprocamente pratiche di scienza aperta.

Infine, l’accordo istituisce un comitato misto UE-Ucraina per la ricerca e l’innovazione.

La Commissione ha siglato un accordo anche con la Tunisia che conferisce alla Repubblica tunisina lo status di associazione a Horizon Europe.

L’accordo di associazione Horizon Europe produrrà effetti giuridici dopo la sua entrata in vigore, cioè quando la Tunisia completerà il suo processo di ratifica e avrà luogo uno scambio di note diplomatiche tra la Commissione e le autorità tunisine.

News

Premio Internazionale “Lombardia è Ricerca”

Leggi l'articolo

Aiop rinnova le cariche sociali: Gabriele Pelissero eletto Presidente Nazionale per il quadriennio 2024 – 2028

Leggi l'articolo

Vanguard Initiative: Ingresso del Cluster nello Smart Health Pilot

Leggi l'articolo

Terapia genica e farmaci RNA per malattie infiammatorie e infettive: nuovo bando per progetti di ricerca

Leggi l'articolo

EU4Health: pubblicati nuovi bandi nell’area della preparazione alle crisi sanitarie

Leggi l'articolo

Progetto EUCAIM: lanciata l’open call sulla ricerca sul cancro e l’uso dell’IA

Leggi l'articolo

Eventi

mAI più come prima – Conversazioni sull’Intelligenza Artificiale

Il 24 giugno alle 17.30 si terrà in Assolombarda l’evento mAI più come prima –...
Leggi l'articolo

ELIXIRxNextGenIT & SEE LIFE: Piattaforme PNRR al servizio del Paese

Il 24 e 25 giugno 2024 si terranno presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca due...
Leggi l'articolo

Collabora&Innova: bando 2024 per gli ecosistemi innovativi lombardi

Collabora&Innova con uno stanziamento di oltre 100 milioni di euro è il principale incentivo disponibile...
Leggi l'articolo

PRESENTAZIONE DEL BANDO “BED TO BENCH : THE WAY TO INNOVATION”

Il bando “FROM BED TO BENCH: THE WAY TO INNOVATION”, rappresenta un’iniziativa della Fondazione Regionale...
Leggi l'articolo

Info session: open call for proposals – EU4Health Annual Work Programme 2024

Il 29 maggio 2024, dalle 09:30 alle 13:00, si terrà in modalità online l’evento “Info session: open call...
Leggi l'articolo

Life Science Next: Dati e Ricerca per la Salute del futuro

Il 25 giugno, a partire dalle ore 15:00, l’Auditorium di Assolombarda ospiterà l’evento annuale del...
Leggi l'articolo