EIC Fund – Il Fondo di investimento per il deep tech europeo

Il Fondo sostiene le innovazioni deep tech in Europa con grande potenziale di scaling up ma che comportano un rischio elevato per gli investitori privati ​​e pubblici.

L’EIC Fund è un Fondo di investimento istituito nel 2021 e finanziato dallo European Innovation Council (EIC), costituito come fondo di capitale di diritto privato con la Commissione Europea come azionista.

Il Fondo mira a sostenere le innovazioni deep tech in Europa e colmare il gap di finanziamento per le startup europee, che hanno grande potenziale di scaling up ma che comportano un rischio elevato per gli investitori privati ​​e pubblici.

Opera attraverso l’utilizzo di capitale paziente e agisce da catalizzatore per attirare nuovi investimenti.

Ad oggi l’EIC Fund ha assunto un ruolo chiave nel mondo europeo degli investimenti azionari diretti, ed è il primo Fondo europeo di così grandi dimensioni.

Obiettivi e target
L’obiettivo principale dell’EIC Fund è il cosiddetto “investimento a impatto” ovvero il raggiungimento di obiettivi di impatto unitamente all’ottenimento di un rendimento finanziario. Il Fondo si concentra quindi maggiormente sulla riduzione dei rischi rappresentati dalle start-up e imprese piuttosto che sul ritorno dell’investimento (come nel caso dei fondi privati).

L’EIC Fund finanzia le società selezionate nell’ambito di EIC Accelerator fornendo la componente equity ai beneficiari che la richiedono. Il target a cui si rivolge è quindi lo stesso di EIC Accelerator: innovatori, start-up, PMI e mid-cap deep tech (da paesi UE e paesi associati a Horizon Europe) che vogliono rivoluzionare i mercati in cui si stanno inserendo con le proprie innovazioni a carattere rivoluzionario e disruptive, game-changing, ad alto rischio e ad alto impatto. Gli investimenti riguardano imprese che creano mercato durante tutto il loro ciclo di vita, dalla ricerca nelle fasi iniziali, alla proof of concept e alla commercializzazione.

Tutti gli investimenti sono preceduti da una valutazione approfondita da parte di esperti esterni, da un processo di due diligence supervisionato dal comitato per gli investimenti del fondo EIC e da una decisione finale presa dall’EIC Fund Board.

Oltre alla componente di investimento, il Fondo crea collegamenti con mentori specializzati, ecosistemi e opportunità di finanziamento aggiuntive per tutta la durata dell’investimento EIC.

Gli attori principali che operano all’interno dell’ecosistema dell’EIC Fund sono:

  • la Commissione Europea, attraverso il Consiglio europeo per l’innovazione e l’Agenzia esecutiva per le PMI (EISMEA), gestisce il sostegno delle sovvenzioni e i servizi di accelerazione aziendale
  • la Banca Europea per gli Investimenti (BEI), in qualità di consulente dell’EIC Fund per conto della Commissione europea, gestisce le quote di proprietà della CE
  • l’EIC Fund Manager, che gestisce il fondo ed è responsabile delle decisioni di investimento e del EIC Fund Portfolio, ovvero il portafoglio di progetti che hanno ricevuto investimenti
  • L’EIC Fund Board, con il ruolo fondamentale di supervisionare le strategie di investimento
  • L’EIC Fund Advisory Committee (AC) che fornisce commenti e opinioni sui singoli  casi al consulente per gli investimenti e all’EIC Fund Manager
  • Co-investitori: venture capital, rami di corporate venture (CVC), fondi di private equity, fondi di impatto, angel investor, family office e altri tipi di investitori in linea con i valori del fondo EIC che contribuiscono agli investimenti insieme al Fondo EIC.

Budget
I principali investitori del Fondo sono la Commissione Europea e la Banca Europea per gli Investimenti (BEI) e il budget a disposizione è cospicuo, 10 miliardi di euro pari a circa un terzo del bilancio EIC. Le quote di partecipazione acquisite dalla Commissione sono comprese tra il 10% e il 25%, e i finanziamenti in equity per le singole imprese oscillano tra 0,5 milioni di euro e i 15 milioni di euro.

Risultati
L’EIC Fund, insieme ad altri strumenti e iniziative come per esempio l’EIC Scale Up 100, sta contribuendo a rafforzare la leadership europea nell’innovazione deep tech e generare una pipeline di startup con il potenziale per diventare unicorni.

E’ possibile vedere le imprese finora finanziate dall’EIC Fund consultando l’EIC Fund Portfolio sul sito dello European Innovation Council.

Maggiori informazioni qui.

News

AGE-IT: AL VIA IL BANDO A CASCATA DELLO SPOKE 3 “Fattori clinici e ambientali, stato funzionale e multi morbilità”

Leggi l'articolo

EIT Digital: lanciato il Venture Incubation Program

Leggi l'articolo

CALL4INNOVIT 2024 | LIFE SCIENCES & DIGITAL HEALTH

Leggi l'articolo

Scienze della vita: annunciato un bando per progetti di ricerca translazionale contro il cancro

Leggi l'articolo

Horizon Europe: adottato il piano strategico 2025-2027

Leggi l'articolo

Presentati dalla Commissione i progressi sulla nuova Agenda europea per l’innovazione

Leggi l'articolo

Eventi

Health Innovation Global Forum 2024

Il 9 maggio 2024, nell’ambito della MIND Innovation Week, si terrà presso l’Auditorium di Human...
Leggi l'articolo

Call4Innovit – #Biotech Accelerator Program in San Francisco | Virtual Fireside Chat

Nell’ambito delle attività del Gruppo di lavoro PMI & Startup di Federchimica Assobiotec: Pierluigi Paracchi, componente Consiglio...
Leggi l'articolo

EU-X-CT Public Stakeholders’ Forum: Making cross-border access to clinical trials a reality

L’iniziativa europea pubblico-privata EU-X-CT mira a facilitare l’accesso transfrontaliero alle sperimentazioni cliniche in termini concreti,...
Leggi l'articolo

SEN meets AGE-IT: info day sui bandi degli Spoke 3 e 6

Il prossimo 19 aprile, alle ore 11:00, si terrà un info day dedicato ai bandi a...
Leggi l'articolo

EU Missions and cross-cutting activities info days

Il 25 e il 26 aprile 2024 si terranno online gli Info Days dedicati alle cinque Missioni dell’UE nell’ambito di Horzion Europe. L’evento verrà...
Leggi l'articolo

EIT Health Summit

Si terrà il 18 e il 19 aprile 2024, a Rotterdam, presso il Postillon Hotel...
Leggi l'articolo