Lombardia polo di eccellenza della sperimentazione clinica: qui si concentra il 50% degli studi

La sperimentazione clinica: scenario attuale e proposte per il futuro. Se ne è discusso nell’incontro a Milano organizzato dal Cluster Lombardo Scienze della vita e Assolombarda.

Consolidare lo sviluppo e la competitività del sistema della sperimentazione clinica in Lombardia, che già oggi – lo confermano i numeri – vanta un unicum in Italia. Infatti, secondo le ultime stime diffuse dall’Agenzia Italiana del Farmaco, qui si concentra il 50% della sperimentazione clinica nazionale.

È quanto emerge dalla ricerca dedicata al valore della sperimentazione clinica in Lombardia, realizzata nell’ambito del Progetto Life Sciences Hub, da Assolombarda e dal Cluster Lombardo Scienze della Vita, con l’obiettivo di analizzare performance e modelli organizzativi degli Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico (IRCCS) e dei Comitati Etici operanti in regione.

La Lombardia si conferma hub d’eccellenza nell’ambito della sperimentazione e degli studi clinici”, ha dichiarato Sergio Dompè, Vicepresidente Assolombarda con delega a Life Sciences. “Se prendiamo, per esempio, in considerazione il settore farmaceutico, l’investimento supera i 340 milioni di euro pari a circa il 50% delle risorse allocate a livello nazionale nell’ambito della sperimentazione clinica. Questi dati confermano dunque l’eccellenza del sistema lombardo di gestione delle sperimentazioni cliniche: un benchmark a livello nazionale che va ulteriormente promosso attraverso politiche che favoriscano l’attrazione di investimenti internazionali facilitando, al contempo, l’accesso del paziente all’innovazione”.

La Lombardia nel contesto nazionale svolge un ruolo primario nell’ambito dei trial clinici”, ha dichiarato Riccardo Palmisano, Vicepresidente del Cluster Lombardo Scienze della vita. “Infatti, tra il 2014 e il 2018, le sperimentazioni e gli studi clinici valutati dai Comitati Etici, che operano in stretta connessione con gli Istituti di Ricovero e Cura a carattere scientifico lombardi, sono aumentati di 252 unità attestandosi a oltre 2.220 studi. Nel solo 2018, i ricavi dei Comitati Etici sono stati pari a oltre 5 milioni di euro. Alla luce di questi dati, riteniamo fondamentale che alla nostra regione sia riconosciuto un numero di Comitati Etici adeguato, considerando che l’attuale organizzazione del sistema rappresenta un benchmark a livello nazionale”.  

Tra gli altri risultati della ricerca si evidenzia che il numero di studi avviati presso gli IRCCS lombardi nel 2018 sono stati oltre 1.200 (4 studi su 10 sono sul farmaco, mentre 1 su 10 sul dispositivo medico). Il 39% degli studi sono di tipo profit, finanziati quasi al 100% dall’industria, mentre gli studi no-profit rappresentano il 61% del totale. A conferma della centralità del sistema lombardo, nel 43% dei casi i centri coinvolti figurano come coordinatori degli studi e delle sperimentazioni cliniche attive nel 2018. Importante è anche la presenza del sistema lombardo in trial clinici internazionali, che rappresentano il 51% del totale. Andando poi a valutare le performance gestionali dei diversi IRCCS coinvolti, si evince anche un buon livello di digitalizzazione del sistema. Infatti, nel 73% dei casi i centri utilizzano sistemi digitali per la gestione degli studi e delle sperimentazioni cliniche.

News

EU Mission – Cancer: aperti i nuovi bandi per combattere il cancro in Europa

Leggi l'articolo

AGE-IT: AL VIA IL BANDO A CASCATA DELLO SPOKE 3 “Fattori clinici e ambientali, stato funzionale e multi morbilità”

Leggi l'articolo

EIT Digital: lanciato il Venture Incubation Program

Leggi l'articolo

CALL4INNOVIT 2024 | LIFE SCIENCES & DIGITAL HEALTH

Leggi l'articolo

Scienze della vita: annunciato un bando per progetti di ricerca translazionale contro il cancro

Leggi l'articolo

Horizon Europe: adottato il piano strategico 2025-2027

Leggi l'articolo

Eventi

IHI | In conversation with EBiSC2

Il 15 maggio 2024, l’Innovative Health Initiative organizzerà un evento online intitolato “In conversation with...
Leggi l'articolo

Health Innovation Global Forum 2024

Il 9 maggio 2024, nell’ambito della MIND Innovation Week, si terrà presso l’Auditorium di Human...
Leggi l'articolo

Call4Innovit – #Biotech Accelerator Program in San Francisco | Virtual Fireside Chat

Nell’ambito delle attività del Gruppo di lavoro PMI & Startup di Federchimica Assobiotec: Pierluigi Paracchi, componente Consiglio...
Leggi l'articolo

EU-X-CT Public Stakeholders’ Forum: Making cross-border access to clinical trials a reality

L’iniziativa europea pubblico-privata EU-X-CT mira a facilitare l’accesso transfrontaliero alle sperimentazioni cliniche in termini concreti,...
Leggi l'articolo

SEN meets AGE-IT: info day sui bandi degli Spoke 3 e 6

Il prossimo 19 aprile, alle ore 11:00, si terrà un info day dedicato ai bandi a...
Leggi l'articolo

EU Missions and cross-cutting activities info days

Il 25 e il 26 aprile 2024 si terranno online gli Info Days dedicati alle cinque Missioni dell’UE nell’ambito di Horzion Europe. L’evento verrà...
Leggi l'articolo