Ministero della Salute: bando per la ricerca finalizzata 2019

Bando da 50 milioni di euro per progetti di ricerca di durata triennale.

Il Ministero, visto il Programma nazionale della ricerca sanitaria 2017-2019, con il bando 2019 intende invitare tutti gli operatori del Servizio sanitario nazionale alla presentazione di progetti di ricerca di durata triennale con un esplicito orientamento applicativo e l’ambizione di fornire informazioni potenzialmente utili a indirizzare le scelte del Servizio sanitario nazionale, dei pazienti e dei cittadini. Il bando prevede:

  • progetti ordinari di ricerca finalizzata (RF): progetti di ricerca non rientranti nelle successive tipologie (sezione A del bando);
  • progetti cofinanziati (CO): progetti di ricerca presentati da ricercatori cui è assicurato un finanziamento privato da aziende con attività in Italia, al fine di garantire lo sviluppo di idee o prodotti il cui brevetto è proprietà del ricercatore del Ssn o della struttura del Ssn presso cui opera o del destinatario istituzionale (sezione B del bando);
  • progetti ordinari presentati da giovani ricercatori (GR): progetti di ricerca presentati da ricercatori con età inferiore ai 40 anni alla data di scadenza del bando (sezione C del bando);
  • progetti “starting grant” (SG): progetti di ricerca presentati da ricercatori con età inferiore ai 33 anni alla data di scadenza del bando (sezione D del bando);
  • programmi di rete (NET): con lo scopo di creare gruppi di ricerca e innovazione (partenariati) per lo sviluppo di studi altamente innovativi e caratterizzati dall’elevato impatto sul Ssn (sezione E del bando).

Le tempistiche per presentare i progetti di ricerca sono diverse per tipologia progettuale:

  • 16 settembre – 30 settembre 2019: accreditamento ricercatori come principal investigator e come ricercatore collaboratore al sistema di presentazione delle domande (sezione A, B, C, D, E);
  • 16 settembre – 30 settembre 2019: il ricercatore proponente deve provvedere alla stesura del progetto completo di ricerca in lingua inglese e all’invio al proprio destinatario istituzionale (sezione A, B, C, D, E);
  • 31 ottobre 2019 – 14 novembre 2019: comunicazione da parte del Ministero alle istituzioni finanziatrici della lista dei work package facenti parte del programma di rete (solo sezione E);
  • 15 novembre 2019 – 12 dicembre 2019: le istituzioni finanziatrici dovranno dichiarare l’ammissibilità o meno al finanziamento dei work package di propria competenza (solo sezione E);
  • 31 ottobre 2019 – 27 novembre 2019: i destinatari istituzionali devono effettuare la validazione dei progetti e procedere all’invio dei progetti che intendono presentare al Ministero (solo sezione A, B, C, D).

Le risorse economiche disponibili per il bando 2019 sono pari a 50.000.000 €. Maggiori informazioni al seguente link.

News

Lancio della piattaforma di foresight “Futures4europe”

Leggi l'articolo

Bando per nuove Reti Tematiche della EU Health Policy Platform

Leggi l'articolo

Al via un nuovo Open Accelerator, il programma di accelerazione internazionale rivolto alle startup del mondo Life Sciences che nel 2024 si concentrerà su salute della donna e femtech

Leggi l'articolo

Age-It: al via i bandi a cascata dello SPOKE 4 “Traiettorie per l’invecchiamento attivo e in buona salute”

Leggi l'articolo

Presto al via i nuovi bandi del programma Digital Europe

Leggi l'articolo

Innovit: al via i nuovi programmi di accelerazione per PMI italiane nella Silicon Valley

Leggi l'articolo

Eventi

UniCredit Start Lab | Roadshow Lombardia

UniCredit annuncia l’evento “Sostenibilità ESG e Finanziamenti Impact: guida alle imprese del futuro verso un...
Leggi l'articolo

Digitally-enabled healthcare: Is our ecosystem on track?

La EU Health Coalition annuncia l’evento ibrido “Digitally-enabled healthcare: Is our ecosystem on track?“, che...
Leggi l'articolo

European Innovation Council Pathfinder Challenges – Work Programme 2024 Info Day

Il 20 marzo 2024 dalle 8.30 alle 13 si terrà a Bruxelles la giornata informativa...
Leggi l'articolo

XVIII Giornata Europea dei Diritti del Malato

Active Citizenship Network annuncia la Celebrazione della Giornata Europea dei Diritti del Malato, intitolata quest’anno...
Leggi l'articolo

BIO INTERNATIONAL CONVENTION 2024

L’ICE Agenzia, Ufficio Attrazione Investimenti Esteri – nel quadro del programma Invest in Italy realizzato...
Leggi l'articolo

Entrepreneurial Universities: spinoffs and technology transfer

Il 14 marzo 2024, dalle 14.00 alle 15.30, la Policy Learning Platform ospiterà il webinar “Entrepreneurial Universities: spinoffs...
Leggi l'articolo