Ospedali del futuro: le linee guida OMS sono curate dal PoliMi

Le raccomandazioni progettuali dell’OMS per i nuovi ospedali che saranno realizzati in Europa sono frutto di un accordo di ricerca con il Politecnico di Milano.

Il documento è stato curato dal Design & Health Lab del dipartimento di architettura, ingegneria delle costruzioni e ambiente costruito dell’ateneo, con il coordinamento del professor Stefano Capolongo.

Le linee guida sono di particolare rilievo, in un contesto come post pandemico. Quanto sperimentato con il Covid-19 ha evidenziato l’importanza di essere preparati a fornire servizi sanitari continui in caso di disastri naturali e di contesti di emergenza.

Gli ospedali sono particolarmente importanti e affinché possano rimanere funzionali durante le emergenze e i disastri, devono, ad esempio, essere progettati con infrastrutture solide e flessibili, con un’elevata resistenza a pericoli (come quelli sismici) e un’attenzione particolare alla sicurezza e al comfort.

La pandemia Covid-19 ha inoltre sottolineato l’importanza dell’ambiente ospedaliero nella trasmissione degli agenti patogeni, ed evidenziato la necessità di garantire il rispetto degli standard igienici con un approccio che sia anche sostenibile.

Il brief tecnico redatto per l’OMS raccoglie linee guida per affrontare diversi aspetti della progettazione: la scelta della posizione dell’ospedale, la costruzione di aree verdi a beneficio di pazienti e personale medico, l’accessibilità degli spazi, la digitalizzazione per una migliore gestione di beni e servizi, le sinergie con la rete sanitaria territoriale, la gestione dell’igiene, la sostenibilità a livello sociale, economico ed ecologico, la prevenzione e la sicurezza.

Le linee guida sono pensate per istituzioni sanitarie, organizzazioni sanitarie e ai loro organi di governance: i direttori generali, ma anche architetti e tecnici che si occupano di infrastrutture per la salute.

Per leggere il documento completo vai a questo link.

News

AGE-IT: AL VIA IL BANDO A CASCATA DELLO SPOKE 3 “Fattori clinici e ambientali, stato funzionale e multi morbilità”

Leggi l'articolo

EIT Digital: lanciato il Venture Incubation Program

Leggi l'articolo

CALL4INNOVIT 2024 | LIFE SCIENCES & DIGITAL HEALTH

Leggi l'articolo

Scienze della vita: annunciato un bando per progetti di ricerca translazionale contro il cancro

Leggi l'articolo

Horizon Europe: adottato il piano strategico 2025-2027

Leggi l'articolo

Presentati dalla Commissione i progressi sulla nuova Agenda europea per l’innovazione

Leggi l'articolo

Eventi

IHI | In conversation with EBiSC2

Il 15 maggio 2024, l’Innovative Health Initiative organizzerà un evento online intitolato “In conversation with...
Leggi l'articolo

Health Innovation Global Forum 2024

Il 9 maggio 2024, nell’ambito della MIND Innovation Week, si terrà presso l’Auditorium di Human...
Leggi l'articolo

Call4Innovit – #Biotech Accelerator Program in San Francisco | Virtual Fireside Chat

Nell’ambito delle attività del Gruppo di lavoro PMI & Startup di Federchimica Assobiotec: Pierluigi Paracchi, componente Consiglio...
Leggi l'articolo

EU-X-CT Public Stakeholders’ Forum: Making cross-border access to clinical trials a reality

L’iniziativa europea pubblico-privata EU-X-CT mira a facilitare l’accesso transfrontaliero alle sperimentazioni cliniche in termini concreti,...
Leggi l'articolo

SEN meets AGE-IT: info day sui bandi degli Spoke 3 e 6

Il prossimo 19 aprile, alle ore 11:00, si terrà un info day dedicato ai bandi a...
Leggi l'articolo

EU Missions and cross-cutting activities info days

Il 25 e il 26 aprile 2024 si terranno online gli Info Days dedicati alle cinque Missioni dell’UE nell’ambito di Horzion Europe. L’evento verrà...
Leggi l'articolo