Parlamento europeo: un budget di 200 miliardi per ricerca e innovazione

Sono in corso le discussioni sul bilancio per il prossimo programma di finanziamento R&I dell’UE con un budget di 200 miliardi.

Alcuni deputati del Parlamento europeo hanno dichiarato la necessità di un budget di 200 miliardi di euro per il prossimo programma di finanziamento scientifico dell’Unione europea, un incremento fondamentale per affrontare le sfide future in termini di ricerca e innovazione.

Tuttavia, le richieste di un aumento così significativo del budget di Horizon Europe, che attualmente è di 95,5 miliardi di euro per il prossimo programma quadro, potrebbero essere oggetto di dibattito, poiché alcuni Stati membri dell’UE sono diventati più cauti riguardo ai finanziamenti.

Gli appelli per un budget più sostanziale sono stati presentati in vari eventi, sottolineando l’importanza della ricerca e dell’innovazione per affrontare sfide globali come il cambiamento climatico, l’alimentazione sostenibile e l’autonomia strategica dell’UE. Tuttavia, la Commissione europea non ha ancora formulato una proposta definitiva per il prossimo programma di finanziamento e saranno i negoziati tra il Parlamento, gli Stati membri e la Commissione europea a determinare il budget finale. La sfida principale sarà bilanciare le ambiziose priorità dell’UE con le restrizioni finanziarie degli Stati membri.

Per raggiungere l’approvazione di un budget di 200 miliardi di euro da destinare al programma di ricerca e innovazione, gli esperti sottolineano la necessità di trovare un equilibrio tra gli investimenti pubblici e quelli privati per garantire che l’UE possa rimanere un leader tecnologico globale.

In generale, le discussioni sul bilancio di Horizon Europe sono complesse e coinvolgono diverse parti interessate, compreso il Parlamento, gli Stati membri e la Commissione europea. Mentre gli appelli per un budget più elevato sono stati accolti positivamente in alcune cerchie, la sfida principale sarà trovare una soluzione che soddisfi tutte le esigenze e le restrizioni finanziarie.

Maggiori informazioni qui.

News

AGE-IT: AL VIA IL BANDO A CASCATA DELLO SPOKE 3 “Fattori clinici e ambientali, stato funzionale e multi morbilità”

Leggi l'articolo

EIT Digital: lanciato il Venture Incubation Program

Leggi l'articolo

CALL4INNOVIT 2024 | LIFE SCIENCES & DIGITAL HEALTH

Leggi l'articolo

Scienze della vita: annunciato un bando per progetti di ricerca translazionale contro il cancro

Leggi l'articolo

Horizon Europe: adottato il piano strategico 2025-2027

Leggi l'articolo

Presentati dalla Commissione i progressi sulla nuova Agenda europea per l’innovazione

Leggi l'articolo

Eventi

IHI | In conversation with EBiSC2

Il 15 maggio 2024, l’Innovative Health Initiative organizzerà un evento online intitolato “In conversation with...
Leggi l'articolo

Health Innovation Global Forum 2024

Il 9 maggio 2024, nell’ambito della MIND Innovation Week, si terrà presso l’Auditorium di Human...
Leggi l'articolo

Call4Innovit – #Biotech Accelerator Program in San Francisco | Virtual Fireside Chat

Nell’ambito delle attività del Gruppo di lavoro PMI & Startup di Federchimica Assobiotec: Pierluigi Paracchi, componente Consiglio...
Leggi l'articolo

EU-X-CT Public Stakeholders’ Forum: Making cross-border access to clinical trials a reality

L’iniziativa europea pubblico-privata EU-X-CT mira a facilitare l’accesso transfrontaliero alle sperimentazioni cliniche in termini concreti,...
Leggi l'articolo

SEN meets AGE-IT: info day sui bandi degli Spoke 3 e 6

Il prossimo 19 aprile, alle ore 11:00, si terrà un info day dedicato ai bandi a...
Leggi l'articolo

EU Missions and cross-cutting activities info days

Il 25 e il 26 aprile 2024 si terranno online gli Info Days dedicati alle cinque Missioni dell’UE nell’ambito di Horzion Europe. L’evento verrà...
Leggi l'articolo