Pubblicato il Decreto Rilancio: misure anche per start-up e sostegno a ricerca e sviluppo

Nel decreto Rilancio, stanziati 55 miliardi di euro di risorse per sostenere imprese, artigiani, commercianti, professionisti, lavoratori e famiglie nella nuova fase di ripresa economica e sociale.

Complessivamente nel decreto Rilancio, approvato dal Consiglio dei Ministri e pubblicato ufficialmente in Gazzetta Ufficiale il 19 maggio 2020, sono stati stanziati 55 miliardi di euro di risorse per sostenere imprese, artigiani, commercianti, professionisti, lavoratori e famiglie nella nuova fase di ripresa economica e sociale.

Diverse le misure previste dedicate alle imprese e in particolare a supportare e rafforzare le attività produttive che hanno subito forti perdite di fatturato, tra cui anche il rafforzamento dell’ecosistema delle start-up innovative, attraverso la liquidità garantita mediante il programma Smart&Start e risorse aggiuntive al Fondo per il Venture Capital e i finanziamenti del Fondo Innovazione dedicato al trasferimento tecnologico tra il mondo della ricerca e quello produttivo.

Per le 11 mila start-up innovative italiane:

  • risorse aggiuntive al fondo di sostengo al venture capital;
  • proroga di 12 mesi del termine di permanenza nel registro delle imprese dedicato alle start-up;
  • contributi a fondo perduto per l’acquisizione di servizi prestati da parte di incubatori, acceleratori, innovation hub, business angel;
  • potenziamento degli incentivi fiscali;
  • finanziamenti a tasso zero a copertura dell’80% delle spese ammissibili;
  • detrazione fiscale del 50% delle somme investite nel capitale di startup e PMI innovative.

Sostegno a ricerca e sviluppo creando una solida e stabile connessione tra il mondo produttivo e quello della ricerca, garantendo finanziamenti per:

  • ricerca applicata;
  • collaborazione tra soggetti pubblici e privati per progetti d’innovazione;
  • consulenza tecnico-scientifica e formazione.

Il nuovo Fondo Innovazione sarà gestito da ENEA TECH, la Fondazione italiana interamente dedicata al trasferimento tecnologico. Ulteriori informazioni al seguente link.

News

Lancio della piattaforma di foresight “Futures4europe”

Leggi l'articolo

Bando per nuove Reti Tematiche della EU Health Policy Platform

Leggi l'articolo

Al via un nuovo Open Accelerator, il programma di accelerazione internazionale rivolto alle startup del mondo Life Sciences che nel 2024 si concentrerà su salute della donna e femtech

Leggi l'articolo

Age-It: al via i bandi a cascata dello SPOKE 4 “Traiettorie per l’invecchiamento attivo e in buona salute”

Leggi l'articolo

Presto al via i nuovi bandi del programma Digital Europe

Leggi l'articolo

Innovit: al via i nuovi programmi di accelerazione per PMI italiane nella Silicon Valley

Leggi l'articolo

Eventi

UniCredit Start Lab | Roadshow Lombardia

UniCredit annuncia l’evento “Sostenibilità ESG e Finanziamenti Impact: guida alle imprese del futuro verso un...
Leggi l'articolo

Digitally-enabled healthcare: Is our ecosystem on track?

La EU Health Coalition annuncia l’evento ibrido “Digitally-enabled healthcare: Is our ecosystem on track?“, che...
Leggi l'articolo

European Innovation Council Pathfinder Challenges – Work Programme 2024 Info Day

Il 20 marzo 2024 dalle 8.30 alle 13 si terrà a Bruxelles la giornata informativa...
Leggi l'articolo

XVIII Giornata Europea dei Diritti del Malato

Active Citizenship Network annuncia la Celebrazione della Giornata Europea dei Diritti del Malato, intitolata quest’anno...
Leggi l'articolo

BIO INTERNATIONAL CONVENTION 2024

L’ICE Agenzia, Ufficio Attrazione Investimenti Esteri – nel quadro del programma Invest in Italy realizzato...
Leggi l'articolo

Entrepreneurial Universities: spinoffs and technology transfer

Il 14 marzo 2024, dalle 14.00 alle 15.30, la Policy Learning Platform ospiterà il webinar “Entrepreneurial Universities: spinoffs...
Leggi l'articolo