Salute pubblica: l’Unione Europea dovrebbe avere un ruolo più forte per gestire minacce future

I membri del Parlamento europeo hanno ribadito l’importanza di rafforzare il ruolo dell’Unione Europea nell’area della sanità e salute pubblica, traendo i dovuti insegnamenti dall’esperienza legata al Covid-19.

Il dibattito tra il Parlamento, il Consiglio dell’UE e la Commissaria europea alla salute Stella Kyriakides dell’8 luglio ha avuto luogo due giorni prima del voto su una risoluzione sulla strategia dell’UE per la salute pubblica post-coronavirus.

I parlamentari hanno sottolineato che la pandemia è ancora lontana dall’esaurirsi e che è necessario che i sistemi sanitari europei siano pronti e coordinati per gestire minacce sanitarie future. In questo senso, il ruolo dell’UE dovrebbe essere rafforzato, offrendo maggiori garanzie di approvvigionamento di medicinali e dispositivi di protezione accessibili e sostenendo la ricerca. Alcuni parlamentari suggeriscono anche il rafforzamento delle agenzie europee per la salute ECDC ed EMA e la creazione di una European Health Union con standard minimi comuni.

Nonostante la salute pubblica sia una responsabilità primaria dei singoli Stati, l’Unione Europea gioca un ruolo importante nel migliorare il sistema sanitario, prevenire e gestire le crisi, mitigare i rischi per la salute e armonizzare le strategie tra Stati membri. Il Parlamento ha fortemente promosso una politica europea sulla salute e, in una risoluzione sul budget UE 2021-2027 e sul piano per la ripresa post-Covid, ha insistito per la creazione di un programma europeo interamente dedicato al tema.

La Commissione ha quindi proposto lo stanziamento di 9,4 miliardi di euro per il programma EU4Health come parte del piano di ripresa Next Generation EU.

Ulteriori informazioni al seguente link.

News

PARTECIPAZIONE COLLETTIVA ALLA BIO INTERNATIONAL CONVENTION 2024

Leggi l'articolo

Innovit: al via i nuovi programmi di accelerazione per PMI italiane nella Silicon Valley

Leggi l'articolo

COST: aperto il bando 2024 a supporto di reti di ricerca interdisciplinari

Leggi l'articolo

EIC Accelerator di Horizon Europe: disponibili i documenti per preparare le proposte complete

Leggi l'articolo

AI4Life: al via la call dedicata all’analisi di bioimmagini

Leggi l'articolo

ERA: lanciata la nuova Piattaforma di policy

Leggi l'articolo

Eventi

BIO INTERNATIONAL CONVENTION 2024

L’ICE Agenzia, Ufficio Attrazione Investimenti Esteri – nel quadro del programma Invest in Italy realizzato...
Leggi l'articolo

Entrepreneurial Universities: spinoffs and technology transfer

Il 14 marzo 2024, dalle 14.00 alle 15.30, la Policy Learning Platform ospiterà il webinar “Entrepreneurial Universities: spinoffs...
Leggi l'articolo

Messico: il valore del mercato Life Science – Webinar

Assolombarda e la Camera di Commercio Italiana in Messico, in collaborazione con Cassa Depositi e Prestiti (CDP) e...
Leggi l'articolo

Giornata Nazionale BBMRI.it 2024

La Giornata Nazionale delle Biobanche di BBMRI.it torna a Milano, presso l’Università degli Studi di...
Leggi l'articolo

INFO DAY Horizon Europe – European Partnerships: bandi 2024 Innovative Health Initiative (IHI), Cluster 1 | Nuove call 6 e 7

Il prossimo 26 febbraio alle 14.30 si terrà a Milano, presso l’Auditorium Rita Levi Montalcini...
Leggi l'articolo

European Cluster Conference 2024

Tra il 6 e l’8 maggio 2024, si terrà a Bruxelles la “European Cluster Conference 2024” L’evento tratterà la resilienza e l’adattabilità...
Leggi l'articolo