Sicurezza, qualità e continuità: la via digitale dell’Università di Bergamo

Un software che crea aule virtuali da 25 studenti e proietta i contenuti su un maxischermo.

In questo modo – e non solo – l’Intelligenza Artificiale e la tecnologia vengono in aiuto dell’Università degli Studi di Bergamo, l’ateneo al centro di una delle zone più colpite dagli effetti del Coronavirus, per permettere agli studenti di continuare il proprio percorso di studio di alto livello in totale sicurezza.

Da ottobre saranno operativi 32 docenti in più in aggiunta agli attuali 350, che durante l’estate affronteranno un piano di formazione inedito e dedicato nello specifico alla didattica a distanza per poter garantire ai tanti studenti il proseguimento degli studi in totale sicurezza, mantenendo alta la qualità della didattica.

Le sedi rimarranno chiuse fino al 31 luglio, fatta eccezione per le attività di ricerca individuali, possibili su appuntamento, e prestiti e restituzioni in biblioteca. È in questo contesto che la tecnologia diventa protagonista portando online lezioni, laboratori, attività di ricevimento, tesi di laurea, le prove scritte che non è possibile trasformare in esami orali, le prove dei master e dei corsi di perfezionamento. In particolare, le lezioni a distanza saranno erogate in corrispondenza con l’orario previsto nel calendario didattico: saranno registrate per essere stabilmente a disposizione degli studenti. Anche i seminari e le summer school previsti per l’estate saranno organizzati in modalità telematica.

Anche dopo l’estate quindi l’Università degli Studi di Bergamo continuerà a offrire un servizio di didattica online strutturato e tecnologicamente avanzato. Gli studenti fuori sede dell’ateneo sono il 40% del totale e la speranza è che una buona parte possa fare continuare a studiare a Bergamo: i numeri degli open day online (1.900 giovani collegati) sono di buon auspicio per un alto numero di nuove iscrizioni.

News

IRCCS, Regione cerca progetti di ricerca da portare sul mercato

Leggi l'articolo

STARTCUP LOMBARDIA 2024

Leggi l'articolo

Credito d’imposta in R&S, innovazione tecnologica, design e ideazione estetica: pubblicate le linee guida

Leggi l'articolo

EIT Health InnoStars Awards 2024: aperte le candidature

Leggi l'articolo

Al via lo Spoke 2 di Fit4MedRob: Fit for Medical Robotics

Leggi l'articolo

BANDO FROM BED TO BENCH: THE WAY TO INNOVATION

Leggi l'articolo

Eventi

Road to Longevity: dalla salute della mente il futuro delle società di oggi e di domani

L’11 luglio l’IRCCS Ospedale San Raffaele ospiterà la seconda tappa del Roadshow Nazionale del Silver...
Leggi l'articolo

EVENTO DI LANCIO ITALIANO EU BUSINESS HUB

Il 4 luglio 2024 si terrà a Milano (in presenza e online) l’evento di lancio...
Leggi l'articolo

AGEVITY 2024

Il 24 e 25 settembre l’Università Bocconi di Milano ospiterà la seconda edizione di AGEVITY, il primo evento nazionale dedicato...
Leggi l'articolo

Info session – Open call for proposals on cancer under EU4Health 2024 Annual Work Programme

Il 26 giugno 2024, la European Health and Digital Executive Agency (HaDEA) ha organizzato una sessione informativa online dedicata all’open...
Leggi l'articolo

mAI più come prima – Conversazioni sull’Intelligenza Artificiale

Il 24 giugno alle 17.30 si terrà in Assolombarda l’evento mAI più come prima –...
Leggi l'articolo

ELIXIRxNextGenIT & SEE LIFE: Piattaforme PNRR al servizio del Paese

Il 24 e 25 giugno 2024 si terranno presso l’Università degli Studi di Milano Bicocca due...
Leggi l'articolo